Consulenza su Portafogli Mobiliari

Posted on feb 11, 2013 in News

Gestione Patrimoni Mobiliari

La AR.BankControl opera in maniera totalmente indipendente e quindi in assoluta assenza di conflitti d’interesse presenti nella tradizionale attività di collocamento svolta da banche, assicurazioni promotori ed intermediari finanziari in genere. Questi soggetti, che vivono esclusivamente di commissioni di collocamento, di gestione e di costi per i servizi applicati alla clientela, collocano prodotti finanziari il cui alto costo (dichiarato o occulto) diventa una zavorra per la redditività  dell’investimento.

Lo Studio, specializzato in analisi di titoli obbligazionari, costruisce portafogli utilizzando obbligazioni quotate di tutto il mondo e diversificate per settore ed emittente, nel rispetto delle esigenze reddituali dei clienti e del loro profilo di rischio.

L’unico costo sostenuto dal cliente è la commissione d’intermediazione applicata dalla propria banca che, con il nostro intervento, può essere ridotta al valore di pochi euro.

Lo Studio non dispone in alcun modo del patrimonio del cliente il quale, in modo autonomo e presso la propria banca, mette in atto le operazioni consigliate.

La parcella riconosciuta allo Studio è commisurata alle peculiarità ed alle dimensioni del patrimonio sotto monitoraggio.

 

 

  • Patrimoni privati e familiari: le fasi d’intervento sono due:

Analisi del portafoglio esistente.

Il Cliente chiede che il proprio portafoglio sia soltanto oggetto di una analisi peritale per verificare che, quanto concordato con la propria banca o il  promotore, sia stato eseguito.

Lo Studio rilascia al cliente una analisi peritale degli investimenti effettuati, completa di grafici e comparazioni, evidenziando pregi e difetti dello stesso con la verifica di una corretta diversificazione, del rating di ciascuno strumento finanziario, del reale flusso cedolare nonchè della coerenza del portafoglio con le esigenze espresse dal cliente (nel rispetto della normativa Mifid). Particolare attenzione è riservata alla analisi dei costi, dichiarati ed occulti, ed alla loro incidenza percentuale sulla redditività del portafoglio stesso.

 

    Consigli operativi.

Il Cliente affida i propri investimenti al monitoraggio dello Studio.

In questo caso il nostro lavoro si concentra, prima,  sulla costruzione di un portafoglio titoli che, coerentemente con le esigenze espresse dal cliente e, nel rispetto dei corretti parametri diversificazione ed affidabilità, dovrà essere il più efficiente possibile. Ciò si ottiene quando il portafoglio rende molto e costa poco.

Il monitoraggio successivo mira al controllo dei parametri impostati ed ai livello di redditività raggiunto da ciascun titolo, che potrebbe, pertanto, essere sostituito.

I costi di intermediazione (costi bancari) ed il profilo fiscale rivestono una importanza non marginale nella costruzione della redditività stessa.

 

L’obiettivo primario dello Studio è quello di consentire ai clienti di realizzare una sorta di ‘rendita vitalizia’ costituita dal flusso cedolare generato dai titoli obbligazionari che compongono il proprio portafoglio, così da integrare o sostituire i fitti percepiti da eventuali  immobili posseduti.

 

  • Patrimoni di aziende ed enti

La gestione della tesoreria di aziende ed enti tiene conto dei dettami e delle politiche di investimento riportate negli statuti e nei regolamenti. L’asset allocation del portafoglio e le problematiche fiscali rivestono un ruolo delicato nella gestione di questi portafogli.

 

  • Monitoraggio

Il continuo monitoraggio del portafoglio, effettuato con l’utilizzo di software sofisticati,   garantisce  il  rispetto  delle aspettative del Cliente e la rapidità  di intervento.

Share via emailShare on Facebook+1Share on LinkedInShare on Twitter